ILEOPSOAS E YOGA

Molto spesso si sente parlare di questo muscolo e troppo spesso sentiamo che si usa, si usa male o addirittura è il muscolo che abbiamo rovinato di più..ma è davvero così? Cosa sappiamo veramente di questa parte importante del nostro corpo?

Vediamo insieme quindi che cos’è l ileopsoas e come lo yoga interviene.

ILEOPSOAS E YOGA

E’ un muscolo formato da lo psoas maggiore e dal muscolo iliaco. Il primo parte della vertebre lombari e si inserisce sul trocantere del femore. Mentre il muscolo iliaco si origina  dalla parte interna della cresta iliaca e da gran parte della fossa iliaca, ma la sua inserzione è la stessa dello psoas. In sostanza i due muscoli hanno origini diverse ma vanno ad incontrarsi per formare un unico tendine che si inserisce all’interno del femore prossimale sul troncatere.

L’ileopsoas è purtroppo un muscolo dimenticato nella divulgazione scientifica di base e inoltre si tratta di un muscolo molto profondo a livello anatomico per cui anche abbastanza complicato da individuare.

Lo psoas svolge alcune delle funzioni per così dire “meccaniche” più importanti. Ci permette di stare in piedi, camminare, permette di flettere il busto in avanti, adduce o ruota esternamente il femore e consente di tenere una postura corretta.

Ma vediamo che succede se trascuriamo questo muscolo:

  • Quando lo psoas è sempre troppo contratto rischiamo una iperlordosi
  • Quando è troppo rilassato una ipercifosi
  • Quando invece è sbilanciato a destra o a sinistra la scoliosi.

Forse non lo sappiamo ma anche il più comune mal di schiena è spesso legato alla trascuratezza di questo muscolo. Oggi lo psoas è danneggiato soprattutto a causa della sedentarietà e del lavoro alla scrivania davanti a un pc, ma ancora di più a causa della malattia più comune ossia lo stress!

Ma pwerchè lo stress riesce a colpire un muscolo così profondo? Nello psoas è racchiuso il nostro istinto di sopravvivenza: è lui che si deve attivare nel caso in cui dovessimo combattere o scappare per difenderci e sopravvivere. Ed è sempre per questo motivo che nello psoas risiedono le nostre emozioni come ansia, stress e pausa. Ecco perché lo psoas è chiamato il muscolo dell’anima. 

ILEOPSOAS E YOGA

Lo yoga arriva in aiuto anche in questo caso,

Lo yoga infatti attraverso asana specifiche fortifica e rilassa lo psoas, grazie al pranayama migliora la respirazione, fa prendere consapevolezza del corpo e della mente, e aiuta a combattere ansia e stress.

Per avere questo muscolo sano bisogna sia rinforzarlo sia allungarloe lo possiamo fare attraverso queste posizioni specifiche:

  • Navasana
  • Anjaneyasana
  • Parsvakonasana
  • Utthan Pristhasana
  • Ekapadarajakapotasana

Se ti piace praticare yoga, se sei già un insegnante o vuoi diventarlo , dai un occhio ai nostri corsi online.

CORSI ONLINE

yoga online corsi