Piante officinali falsi miti e vere proprietà.

L’uso delle piante officinali è  ormai sempre più comune, e quasi ognuno di noi cerca di trovare rimedi attraverso proprio le erbe e le piante officinali che però come tutte le cose sono circondate da falsi miti e verità. Mettiamo quindi un po’ di chiarezza cominciando con il dire che è bene rivolgersi sempre a persone del settore, in questo caso erboristi o naturopati che possono consigliarvi senza fare danno.

Cominciamo dai falsi miti:

  • Come tutte le erbe naturali non possono fare male alla salute (assolutamente falso in quanto le erbe molto spesso sono tra gli ingredienti principali dei farmaci proprio perché ricchi di proprietà e di funzioni anche piuttosto serie)
  • I risultati dei vari trattamenti dipendono dai rimedi naturali elaborati con piante ed erbe (falso anche questo poiché bisogna sapere scegliere le erbe appropriate, saperle combinare, sapere che tipo di interazioni hanno fra di loro e soprattutto sapere in quali casi utilizzarle)
  • In caso di assunzione di medicinali non serve dire al medico che si assumono integratori con erbe officinali o si fa uso di piante officinali (questo è uno di quei falsi miti piuttosto pericolosi, infatti è necessario comunicare al medico se si assumono integratori proprio perché potrebbero male combinarsi con i farmaci o addirittura alterarne l’efficacia o peggiorare le controindicazioni)
  • Utilizzare varie erbe e combinarli con sostituti di apparenza simile non colpisce alla salute.(ancora una volta è bene capire  che le erbe non sono innocue e non è possibile combinarle senza conoscere a fondo i principi e le loro caratteristiche)

VERITA’ SULLE PIANTE OFFICINALI

  • I rimedi di erbe medicinali possono essere più utili che alcuni trattamenti clinici quando si usano in modo corretto e coscienzioso.(esattamente come i farmaci, le erbe possono definitivamente risolvere alcuni problemi di salute, tant’è che come ho già detto la maggior parte dei farmaci sono nati grazie ai principi studiati precedentemente nelle piante)
  • Alcune erbe consumate in dose alta possono provocare malattie per l’alta tossicità (alcune erbe se prese in dosi massicce possono essere tossiche e provocare danni anche seri e irreparabili all’organismo esattamente come per alcuni farmaci)
  • I rimedi elaborati con erbe medicinali hanno un processo di elaborazione delicato e conviene consultare un specialista (così come con i farmaci bisogna rivolgersi ad uno specialista per non incorrere in problemi più grandi o come meglio riassume un detto popolare: “ti aggiusta una cosa e te ne rovina un’altra”)

Leggi anche come preparare sette tisane per stare meglio!